Studenti LGBTI+ del PoliMi

PoliEdro nasce per essere un punto di riferimento per tutti gli studenti del Politecnico di Milano riguardo alle tematiche LGBTI+. PoliEdro cerca attivamente, con dibattiti, riunioni e attività culturali, di sensibilizzare e far nascere scambi di idee e informazioni riguardo la sessualità, l’identità di genere e le relazioni che intercorrono tra queste e la società, la politica, la cultura oppure l’ambiente universitario stesso.

Siamo un gruppo di studenti del Politecnico decisi a sensibilizzare sulle tematiche riguardanti le realtà LGBTI+ (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali, Intersessuali, e tutte le altre sfumature), attraverso l’organizzazione di eventi, conferenze, dibattiti e riunioni a riguardo, oltre che accogliere chi, all’interno dell’ambiente universitario, si sente discriminato.

Come trovarci

Scopri come rimanere aggiornato sui nostri eventi.

Eventi


Ultimi articoli

Lettera di Richiesta del Patrocinio al Milano Pride 2018 da parte del Politecnico

  17 maggio 2018    PoliEdro

Come l’anno scorso, anche quest’anno abbiamo richiesto al Politecnico di Milano il patrocinio al Milano Pride. Forse qualche anno fa ce lo saremmo potuto scordare, ma fortunatamente i tempi stanno cambiando, e anche nella nostra Università ci sono tante persone attente alle nostre tematiche e ai nostri valori. La lettera:

UNI-versità UNI-te Contro l’HIV – Stand Informativi sulle Malattie Sessualmente Trasmissibili

  30 novembre 2017    PoliEdro

Domani 1° dicembre è la Giornata Mondiale per la Lotta Contro l’AIDS. PoliEdro, in collaborazione con La Terna Sinistrorsa, il CUG (Comitato Unico di Garanzia) e la LILA (Lega Italiana Lotta AIDS) terrà degli stand informativi riguardo le Malattie Sessualmente Trasmissibili. Gli stand saranno posizionati in Patio (ingresso edificio 11) nel campus Leonardo e all’ingresso […]

PoliMi Pride – Orgoglio Politecnico

  14 giugno 2017    PoliEdro

Questo secondo semestre per PoliEdro è stato un periodo intenso e frenetico. Nello specifico, tutto inizia a Marzo, con una “semplice” richiesta: PoliEdro chiede al rettore Ferruccio Resta che il Politecnico patrocini il Milano Pride di Sabato 24 Giugno 2017.


La nostra storia

Ecco come da tante facce è nato un grande PoliEdro

  • 2012-2013

    Gli inizi

    PoliEdro nasce per occuparsi di ogni tipo di discriminazione: di genere, di sessualità, di etnia, di religione ecc. Nel 2013 partecipa per la prima volta al Milano Pride, e organizza il primo grande evento, "La condizione della donna". Come presidenti si susseguono Eugenio Semeraro, Stefano Grandis e Sebastiano Musumeci.

  • 2014

    PoliEdro si fa conoscere

    Nel 2014 PoliEdro entra a far parte del Coordinamento Arcobaleno, un'unione di associazioni che, tra le altre cose, si occupa di organizzare insieme ad Arcigay il Pride. Contribuisce così alla realizzazione del Milano Pride, decorando una delle car2go che aprivano la parata.

  • 2015

    Un anno d'oro

    In collaborazione con il Comune di Milano e Agedo, PoliEdro presenta per la prima volta in Italia il documentario "Invano mi odiano: racconto sui cristiani LGBT in Russia" di Yulia Matsiy. Partecipa anche ad EXPO con la mostra "Parole Prigioniere" in Cascina Triulza. Collaboriamo anche con il Padiglione USA per gli eventi organizzati a favore della comunità LGBT, lanciando assieme alle altre associazioni la campagna #Hungry4HumanRights: il nostro presidente Sebastiano Musumeci si occupa della realizzazione dei piatti simbolo della campagna che vengono offerti alle personaggi che la sostengono: incontriamo cos Monica Cirinnà e Conchita Wurst. Al Pride non si pu mancare: oltre a quello di Milano, PoliEdro supporta il primo Pride di Pavia. Ad ottobre, Sebastiano si dimette e Ruggero Limberti viene eletto presidente.

  • 2016

    Il "tour" per l'Italia

    È l'anno delle Unioni Civili. PoliEdro prende parte a tutti eventi a favore di esse, come #SvegliatiItalia del 23 Gennaio in Piazza della Scala a Milano e #OraDirittiAllaMeta del 5 Marzo a Roma. Le Unioni Civili arrivano, e si festeggia partecipando a ben quattro Pride: nuovamente a Pavia, al primo Varese Pride, naturalmente a Milano e a Torino. Ci mettiamo anche in contatto con le altre associazioni LGBT italiane di universitari, prendendo parte a un primo grande incontro a Bologna.

  • 2017

    Si torna al PoliMi

    Dopo tante collaborazioni che ci hanno portato a conoscere altre realt e ingrandire la nostra associazione, riportiamo il focus al Politecnico, dove da sempre si svolgono le nostre attività. Collaboriamo all'introduzione di un corso online (Polimi Open Knoweledge) sulla diversity. Conosciamo Momusso e prepariamo assieme la mostra Liberamarsi #vocabolariosentimentale. Per la prima volta nella storia, il Politecnico patrocina il Milano Pride su richiesta di PoliEdro, e abbiamo sfilato con PoliMi Pride per i nostri diritti insieme allo staff universitario.

Contatti

Inviaci una email